Delle epoche più eccelse inneggiano gli antichi fasti, sono i nostri castelli, le nostre ville e le nostre chiese, mantenutesi nel tempo per testimoniare ciò che è stato e che solo dai libri o dai nostri saggi possiamo sapere.

La gente della Pianura Bresciana conosce molto bene il passato che ha interessato la nostra zona, conosce cosa accadde alle ville, ai palazzi signorili, alle chiese, alle cascine, che resistettero alle guerre ed ai bombardamenti che ne conseguirono, questo perché gran parte della nostra gente servì i nobili durante le loro permanenze qui, nelle loro tenute o la curia durante i vari mandati ed incarichi.

Le risorse architettoniche, sono state per la maggior parte recuperate da vari restauri fedeli all’originalità, sono visitabili ed aperte a raccontare la loro storia, a far trasparire dalla loro architettura la loro utilità, grazie anche alle testimonianze raccolte.

Queste dimore sono davvero suggestive e richiamano le più grandi e conosciute d’Europa, inoltre guardandole bene non sono troppo diverse.

[vc_posts_grid loop=”size:30|order_by:title|post_type:post,luogo|categories:86″ grid_columns_count=”3″ grid_layout=”title|link_post,image|link_post,text|excerpt” grid_link_target=”_self” grid_layout_mode=”masonry” grid_thumb_size=”350×150″]